Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu
Modalità di trasmissione

Modalità di trasmissione

Gli agenti biologici hanno un livello di pericolosità proprio, che viene calcolato in base alla loro capacità di provocare malattie e danni alla salute e alla sicurezza dei lavoratori. Oltre alla pericolosità delle malattie che possono provocare, è possibile classificare anche la modalità di propagazione con cui si spostano e si diffondono. Essendo agenti potenzialmente molto pericolosi per i lavoratori, ma anche per la comunità che circonda il luogo di lavoro, è importante fare in modo che ogni possibile modalità di propagazione degli agenti biologici venga bloccata.

Tra le modalità più comuni di propagazione abbiamo:

  • Propagazione per via aerea
  • Propagazione per contatto cutaneo
  • Propagazione attraverso fluidi, come acqua contaminata fuoriuscita dallo stabilimento,
  • Propagazione tramite lavoratori che portano agenti biologici all’esterno del luogo di lavoro a seguito della contaminazione.